Il simbolo dell’associazione Frosinone al centro

Il simbolo dell’Associazione culturale “Frosinone al centro” vuole rappresentare e simboleggiare il Capoluogo della Ciociaria, cioè la Città di Frosinone, nei suoi aspetti storico-culturali, ambientali ed emotivi, ma soprattutto vuole mettere in evidenza un senso di fiducia per il talento di ciascun cittadino e di tutti i frusinati. Individualmente e insieme.

Inoltre, il simbolo vuole rappresentare l’anima della Città e descrivere l’amore, la tenacia, la forza, il coraggio, la passione e la memoria dei frusinati. Senza memoria non c’è futuro. Senza memoria non c’è arte.

Il simbolo dell’Associazione culturale “Frosinone al centro” è iconograficamente rappresentato dal simbolo per eccellenza della Città: il Campanile, che si posiziona in primo piano ed è la figura di riferimento dell’intero logo, contornato da un cuore con i colori della Provincia di Frosinone (giallo e blu) che ne evidenzia il carattere e la passione nonché il senso di appartenenza alla Città e al territorio sotto ogni aspetto, sia culturale che ludico.

Il cuore, come si evidenzia anche nella scritta, è Frosinone. La rosa, rossa cerulea e dal gambo verde, attraversa orizzontalmente il simbolo e rappresenta l’Amore, forza che lega tutti gli esseri umani insieme, sullo stesso piano, orizzontale, comune, e che mette le radici nella terra che meglio rappresenta la propria anima.

I colori della rosa rossa si accostano al blu del contorno del cuore e mostrano, così, i tratti cromatici del Comune capoluogo (rosso e blu). Inoltre, il verde delle foglie e del gambo, il bianco del Campanile della Cattedrale di Santa Maria e il rosso dei petali formano, tutti assieme, il tricolore della Bandiera italiana, elemento distintivo e qualificante dell’Italia.

Infine, la scritta “Frosinone al centro”, in basso, sotto il simbolo, rappresentata con i due colori della Città (rosso ceruleo e blu) completa la raffigurazione.

Il simbolo dell’Associazione è stato realizzato dall’Arch. Lorenzo Tarquini.